PUNTATE  IL PROCESSO A INTERNET

SETTIMANALE ON-LINE: Diritto, Economia e Nuove Tecnologie

diretto da Amedeo Nigra

 

  Home   Commento   Mappa   Personaggi   Il Processo a Internet  

Torna alla settima puntata


LA SUPER-COMUNICAZIONE

Una volta, possedere la televisione, magari con un solo canale, significava aprire una finestra sul mondo, aumentando enormemente le proprie conoscenze. Questo è ormai un lontano ricordo, perché la vera protagonista sarà la rete, che sommerà in sé tutte le caratteristiche della televisione, della radio, del telefono, del “giradischi”, dello stereo e del lettore ottico. Parliamone con Emilio Carelli, Massimo Esposti, Ugo Savoia.

──

Il Sole 24-Ore ha abbandonato il nome New Economy nel proprio settimanale dedicato a internet e l’ha chiamato @lfa. Perché?
Esposti: “Noi ci chiamiamo “@lfa - Il Sole 24-ore”, evoluzione dell’inserto che si chiamava New Economy. Vogliamo portare il messaggio di questa grande trasformazione tecnologica. Il cambio di nome, segnala che c’è stato un ulteriore miglioramento del nostro settimanale”.
Il sole 24-ore è così importante che è capitato, per esempio, che gli Ufficiali Giudiziari cambiassero il valore delle marche da bollo, solo perché lo avevano letto su Il Sole 24-ore. Ora @lfa è così importante, per chi opera nella New Economy? Quale potrebbe essere un motivo per acquistare @lfa?
Esposti: “Ci poniamo con lo stile e la serietà de Il sole 24-ore, proprio nell’affrontare un tema così complicato quale le nuove tecnologie. Alla lunga la serietà vince sempre”.
Ma in concreto, come scegliete gli argomenti per il settimanale?
Esposti: “Ad esempio una delle prime copertine si intitola "Salvate i dati", un argomento vitale, su cui bisogna sapere di più. Infatti, i dati immagazzinati sia per un’azienda, che per un privato, sono una ricchezza che non si può toccare, bisogna fare di tutto per evitare che questi dati vadano persi”.
E, poi, che criterio seguite per selezionare gli argomenti da pubblicare?
Esposti: “Questo è uno dei temi, ma noi ci proponiamo di accompagnare il nostro lettore nel settore dello sviluppo tecnologico: quindi selezioniamo tutte le novità e i metodi in questo campo”.
Chi utilizza Internet, cosa trova sul Tgcom per informarsi sulle nuove tecnologie?
Carelli: “Abbiamo una sezione che si chiama Tgtec, interamente dedicata alle nuove tecnologie. Entrando nel Tgcom, la si può trovare, navigando tra le varie sezioni e tratta tutte le novità che il mercato offre”.
Perché chi ha la TV dovrebbe guardare il Tgcom?
Carelli: “Sul Tgcom si ha la possibilità di avere l’informazione 24 ore al giorno, senza essere legati a quelli che sono gli orari di trasmissione dei TG in TV”.
All’interno del Tgcom, avremo un archivio di filmati didattici economici?
Carelli: “Abbiamo una sezione di economia e finanza che si chiama Tgfin, che è nata nel Dicembre scorso”.
Quindi possiamo trovare anche filmati arretrati, relativi a fatti accaduti tempo fa?
Carelli: “Si certo, si può trovare tutto e non solo relativamente alla cronaca, ma anche per lo sport, lo spettacolo, per esempio, per quanto riguarda il calcio, la domenica seguiamo tutte le partite minuto per minuto, in tempo reale”.
In un certo senso, quindi, voi siete in concorrenza con il Tgcom?
Esposti: “Direi di no. Anzi, spesso noi operatori della stampa cartacea utilizziamo i siti Internet e, viceversa, i siti Internet utilizzano la stampa cartacea come fonte di informazione”.
Si può dire che il suo Corriere on line fa concorrenza al TG Com?
Savoia: “Tutti i siti sono, in un certo senso, in concorrenza. Il sito del Corriere è in concorrenza, non solo con il TG Com, ma anche con tutti gli altri. Per vincere, occorre differenziarsi e, soprattutto, dare di più e in modo più chiaro”.
Per il Sole 24-Ore è importante l’innovazione internet ed è importante avere anche un sito come Il Sole 24-Ore on line?
Esposti: “Certo, il Sole 24-Ore è stato uno dei primi grandi quotidiani ad avere un proprio sito on line. Una banca dati già utilizzabile on line anni fa. Banca dati che contiene tutto l’archivio del giornale. Strumenti che danno un grande apporto alla vita lavorativa di tutti”.

──

 

Per approfondire

 

Siti

 

 

 

www.comfm.com

 

www.zapping.it

 

www.mytv.it

 

www.infospace.com

www.bignami.com

 

www.igc.org/igc/gateway/index.html  
www.europages.com  
www.paginegialle.virgilio.it/pg/index1.html  
www.census.gov  

 

 

Letture

 

Abruzzese A., Dal Lago A., (a cura di), Dall’argilla alle reti. Introduzione alle scienze della comunicazione, Costa e Nolan, Ancona-Milano 1999AA.VV., La comunicazione nell’era post-industriale, Il Sole 24 Ore, 1989

Bettetini G., Colombo F., Le nuove tecnologie della comunicazione, Bompiani, Milano 1996

Ferretto G. e Rullani E., Introduzione, in Pilotti L. (a cura di), La comunicazione in rete per le PMI, Il Sole 24 Ore Libri, Milano, 1996

Metitieri F., Ridi R., Ricerche bibliografiche in Internet Strumenti e strategie di ricerca, OPAC e biblioteche virtuali, Apogeo, Milano 1998

Ridi R., Internet in biblioteca, Bibliografica, Milano 1996
Vicari S., La democrazia locale e le nuove tecnologie: gli Stati Uniti, in Amministrare, 1990

Torna alla settima puntata


LINK GENERALI

 

  Home   Commento   Mappa   Personaggi   Il Processo a Internet  


Provider: Effebi Informatica - Via Sormani n. 15 - 20095 Cusano Milanino (MI) - tel. +39/02/66402374

fax. +39/02/66404056 - E-mail: info@effebi-informatica.com - sito: www.effebi-informatica.com

Gestore Internet: www.il-processo-a-internet.com

Registrazione Tribunale di Milano: numero 677 del 30/11/2001

Direttore: Amedeo Nigra - www.studiolegalenigra.com

Editore: Marketing Sociale S.r.l. - www.marketing-sociale.com

Omologa Tribunale di Milano: numero 4074

Registrazione Camera di Commercio: numero 81847/1999

Autorizzazione Comune di Milano: numero 34537/2000